La certificazione energetica è obbligatoria dal primo gennaio 2012

Dal primo gennaio 2012, in Lombardia, diventa obbligatorio dichiarare la classe energetica e l’indice di prestazione energetica, in tutti gli annunci commerciali finalizzati alla vendita o alla locazione di immobili.

Tale obbligo si applica a tutti gli annunci pubblicati su giornali, manifesti, volantini, siti web, trasmessi alla radio o alla televisione, al fine di porre in vendita o in locazione l’immobile.

L’inosservanza di queste disposizioni è soggetta a una sanzione amministrativa da 1.000 euro a 5.000 euro di competenza dei comuni in cui è situato l’immobile oggetto dell’annuncio. In ogni caso l’attestato di certificazione energetica (ACE) deve essere predisposto a cura del proprietario dell’immobile, mentre è il titolare dell’annuncio immobiliare a essere responsabile dell'inserimento dei dati relativi al suddetto attestato nell’annuncio immobiliare, a prescindere dal fatto che tale titolare sia lo stesso proprietario dell’immobile o un altro soggetto. Tali disposizioni sono state approvate con la deliberazione della giunta regionale ix/2555 del 24.11.2011.

Scarica la Delibera Regionale L' Attestato di Certificazione Energetica di un immobile è indispensabile per gli atti notarili di compravendita dal 1º luglio 2009 e per i contratti di locazione dal 1º luglio 2010.

E' un documento ufficiale, valido 10 anni, prodotto da un certificatore energetico, che stabilisce in valore assoluto il livello di consumo dell'immobile inserendolo in una apposita classe di appartenenza. Più è bassa la lettera associata all'immobile, maggiore è il suo consumo energetico.

Se state cercando un certificatore energetico, IMMOBILGOLD può suggerirti alcuni professionisti di fiducia.