Immobili di prestigio Cassinetta di Lugagnano

3.600.000

VILLA NEGRI
Villa Negri è una sontuosa villa d’epoca con pianta ad U che risale al XVI secolo, ubicata nella parte sud orientale di Cassinetta,
lungo il Naviglio Grande a 25 Km da Milano.
I primi documenti relativi alla proprietà risalgono al XVI secolo.
Oggi Villa Negri ha una metratura di 1.000 mq complessivi circa inserita in un parco di 10.000 mq ed è attualmente utilizzata per vari eventi e ogni forma di festa privata.
CENNI STORICI
E' una sontuosa residenza estiva, denominata anche villa "I Platani" poichè è accessibile attraverso il ponte in pietra cui fanno ala quattro platani secolari. Venne costruita nel 1761. L'edificio si trova più o meno nel punto in cui il Parco Lombardo della Valle del Ticino cede il passo al Parco Agricolo Sud Milano.
Villa Negri fu costruita per volere del Generale austriaco Dembowsky.
Nel 1846 venne venduta a Gaetano Negri, nonno dell’omonimo Negri,
Senatore del Regno d’Italia e sindaco di Milano dal 1884 al 1889,
cui è dedicata la piazza di Cassinetta di Lugagnano, dove sorge il Municipio.
La villa fu inizialmente utilizzata come casa di villeggiatura di famiglia,
e solo nel 1935, a seguito del compimento dei lavori di restauro,
divenne residenza della Famiglia Negri.
L’ingresso principale di Villa Negri è rivolto verso il Naviglio Grande
e si affaccia su una strada parallela al corso d’acqua.
L’accesso alla villa avviene attraverso il ponte in pietra cui fanno da cornice i quattro platani secolari, che conduce al giardino all’italiana che separa dunque l’edificio principale dal canale.
Un tempo l’accesso alla villa era preceduto da un lungo viale che oltre al ponte in pietra, conduceva a Villa Clari Monzini, a circa ottocento metri dalla sponda occidentale.
I platani sono disposti in asse prospettico verso Villa Clari Monzini e il viale, arricchito da coppie di pilastri che ne delimitavano il tracciato, doveva rappresentare uno scorcio di rara bellezza.
Villa Negri ha una pianta a U con i due bracci laterali aperti in direzione del giardino e il corpo centrale in evidenza volumetrica.
Sul balcone centrale del primo piano è visibile la “D” iniziale di Dembowsky, il generale austriaco che fece costruire la villa.
L’edificio a due piani è strutturato secondo i canoni della tipica residenza estiva di fine settecento: al pian terreno si trovano la sala da pranzo e il salotto, al piano superiore le camere da letto e gli alloggi.

 

  SCARICA LA PLANIMETRIA

RICHIEDI INFO

 

  • RIFERIMENTO: CV - 46
  • ESPOSIZIONE: Totale
  • COMUNE: Cassinetta di Lugagnano
  • PROVINCIA: Milano
  • ASCENSORE: 0
  • RISCALDAMENTO: • Termoautonomo 
  • TIPOLOGIA: Immobili di prestigio
  • SPESE CONDOMINIALI: No
  • MQ: 1000
  • AUTORIMESSA: • Box singolo 
  • PIANO: Terra, primo
  • SU TOTALE PIANI:
  • CLASSE ENERGETICA:
  • IPE:

ALTRE PROPOSTE

Immobili di prestigio Cassinetta di Lugagnano

VILLA NEGRI Villa Negri è una sontuosa villa d’epoca con pianta ad U che risale al XVI secolo, ubicata nella parte sud orientale ...

€ 3.600.000

 Possiamo aiutarti?